Webinar “L’origine preferenziale e le novità previste nella Convenzione Paneuromediterranea”

Toggle navigation


La Convenzione Paneuromediterranea (PEM) mira a stabilire norme comuni di origine preferenziale e di cumulo tra numerosi paesi partner e l'UE, al fine di agevolare gli scambi tra imprese e integrare le catene di approvvigionamento all'interno della zona interessata.

Alla luce della mutata realtà industriale e di nuove sfide che attendono l’industria europea, le norme sono da tempo in fase di revisione e un nuovo insieme di regole per attribuire l’origine preferenziale, con soglie di tolleranza più elevate, modalità semplificate per le prove etc. inizierà ad essere applicato sin da ora in alcuni Paesi, andando poi a sostituire nel tempo i diversi accordi bilaterali (con forti impatti, per esempio, per il settore tessile).

L’obiettivo dell’incontro è quello di presentare i principali elementi di novità previsti dalla Convenzione per consentire alle aziende associate di trarre il massimo vantaggio dalle nuove normative che saranno presto in vigore.

 

Programma

ore 10.30 Il negoziato Ue che ha portato alla Convenzione Paneuromediterranea: periodo transitorio ed entrata in vigore  

Michele Malvestiti - Responsabile Ufficio a Bruxelles di Confindustria Lecco e Sondrio

 

ore 10.45   Le novità introdotte dalla Convenzione in materia di origine preferenziale

  • Le nuove regole (in particolare per il settore tessile) e i documenti
  • L’applicazione del cumulo
  • Esempi pratici

Simone Del Nevo - Doganalista

 

Ore 11.45 Domande e risposte

 

  

La partecipazione è gratuita.
Per motivi organizzativi si invitano gli interessati ad iscriversi entro il 16 settembre 2021.
Per informazioni: fumagalli@confindustrialeccoesondrio.it