n° 141
22 mar 2021

Emergenza Coronavirus | Nuova classificazione delle regioni nelle fasce di rischio | Ordinanze del Ministero della Salute del 19 marzo 2021 (G.U. n. 69 del 20 marzo 2021)

Nuova classificazione delle regioni nelle fasce di rischio | Ordinanze del Ministero della Salute del 19 marzo 2021 (G.U. n. 69 del 20 marzo 2021)

Gentile Associato,


informiamo che sono state pubblicate le Ordinanze del Ministro della salute del 19 marzo 2021 – allegate – con cui sono stati aggiornati i livelli di rischio di alcune Regioni, come di seguito descritto. I provvedimenti entreranno in vigore oggi lunedì 22 marzo 2021.

 

La prima Ordinanza dispone il permanere in zona rossa per la Regione Campania per ulteriori 15 giorni. La seconda Ordinanza dispone il passaggio in zona arancione per le Regioni Sardegna e Molise. I provvedimenti fanno salve eventuali misure più restrittive già adottate sui territori.

 

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle diverse aree in base ai livelli di rischio a partire dal 22 marzo 2021 è la seguente:

 

•             area arancione: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Liguria, Molise, Sicilia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e alla Provincia Autonoma di Bolzano;

•             area rossa: Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e alla Provincia Autonoma di Trento.

 

Il Responsabile dell’Area

Riccardo Confalonieri

 

ALLEGATI

Scarica: allegato