n° 765
19 nov 2020

Emergenza Coronavirus – Trasporti –

Apertura punti di ristoro nei porti e interporti

Lecco, 19 novembre 2020

20US0482-RC.mg

 

Oggetto:        Emergenza Coronavirus – Trasporti – Apertura punti di ristoro nei porti e interporti

 

ALLE IMPRESE ASSOCIATE

 

Alla cortese attenzione del Legale Rappresentante

 

 

Gentile Associato,

informiamo che sulla Gazzetta Ufficiale n. 287 del 18 novembre 2020 è stata pubblicata l’Ordinanza dei Ministri Salute e Trasporti del 17 novembre 2020 con la quale è stata autorizzata l’apertura dei punti di ristoro nei porti e negli interporti.

Pertanto, restano aperti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, negli ospedali, negli aeroporti, nei porti e negli interporti con obbligo di assicurare in ogni caso il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

L’ordinanza produce effetti dalla data odierna e comunque non oltre il 3 dicembre 2020.

Confindustria in più occasioni si è battuta per estendere questa misura anche alle stazioni di servizio e rifornimento carburante situate lungo le strade di grande comunicazione e sulle strade statali dei territori non raggiunti dalla rete autostradale. Reitereremo la richiesta al Governo.

 

Per maggiori informazioni alleghiamo l’Ordinanza dei Ministri Salute e Trasporti del 17 novembre 2020.

 

Per qualsiasi ulteriore necessità o approfondimento, restiamo a disposizione (confalonieri@confindustrialeccoesondrio.it – tel. 0341.477111)

 

 

Cordiali saluti.

 

                                                                                                    Il Responsabile dell’Area

                                                                                                      Riccardo Confalonieri

 

 

 

(Originale firmato e depositato presso la Segreteria)

ALLEGATI

Scarica: allegato