10 dic 2020

RISCHI DA NANOPARTICELLE E SICUREZZA SUL LAVORO (FORMAZIONE ON LINE IN MODALITA’ SINCRONA)

Gli studi sul modo in cui i nano materiali possono incidere sulla salute sono numerosi, ma riguardano soprattutto colture cellulari e animali da laboratorio. I riscontri relativi alle ripercussioni sulla salute umana dell’esposizione a nanomateriali fabbricati sono scarsi

RISCHI DA NANOPARTICELLE E SICUREZZA SUL LAVORO

(FORMAZIONE ON LINE IN MODALITA’ SINCRONA)

Scadenza iscrizioni: 3 dicembre 2020

 

dATa 10 dicembre 2020 [durata 8 ore; h. 9/13 – 13,45/17,45]

 

I corsi sono erogati con piattaforma Google Meet. L'accesso è effettuato da qualsiasi computer dotato di videocamera e microfono tramite link inviato via mail. I partecipanti potranno accedere utilizzando i più moderni browser in commercio (raccomandiamo Google Chrome, Firefox o Microsoft Edge nelle versioni più aggiornate) o attraverso le app iOS/Android (in questo caso è necessario un account Google).

 

DESTINATARI

RSPP/ASPP, DL/RSPP, dirigenti per la sicurezza, docenti formatori ex Decreto Interministeriale 6 marzo 2013.

 

OBIETTIVI

Gli studi sul modo in cui i nano materiali possono incidere sulla salute sono numerosi, ma riguardano soprattutto colture cellulari e animali da laboratorio.  I riscontri relativi alle ripercussioni sulla salute umana dell’esposizione a nanomateriali fabbricati sono scarsi. Tuttavia varie prove indicano che l’esposizione a contaminanti atmosferici contenenti nanoparticelle formate naturalmente, ad esempio fumi di saldatura, scarico dei motori diesel e altri tipi di fumi, può essere nociva in diversi modi.

 

CONTENUTI

Condividere le conoscenze su cosa siano i nano materiali, quali informazioni abbiamo oggi sui rischi per i lavoratori di nano materiali; rivedere assieme la legislazione europea in materia di salute e sicurezza sul lavoro che stabilisce una «gerarchia» di misure per prevenire o ridurre l’esposizione dei lavoratori alle sostanze pericolose (articolo 6 della direttiva sugli agenti chimici). Tale «ordine di priorità» — quale definito nella direttiva — è noto anche come il «principio dello STOP». I nanomateriali tendono ad agglomerarsi (formano aggregati connessi liberamente). L’agglomerazione determina un aumento delle dimensioni, ma non incide significativamente sulla superficie totale. Si presume che la superficie sia correlata agli effetti sulla salute, almeno per alcuni tipi di nanoparticelle. Non è chiaro se e in quale modo l’agglomerazione incida sui rischi per la salute causati dai nano materiali.  Con tante incertezze condividiamo quanto oggi è un sapere già acquisito.

 

SOGGETTO FORMATORE: Confindustria Lecco e Sondrio

DOCENZA

Giovanni Chiappino, medico competente

(*) La partecipazione a questo corso – così come previsto dalla normativa vigente - vale come credito formativo:

  • per l’aggiornamento RSPP/ASPP Modulo B
  • per l’aggiornamento dei DATORI DI LAVORO che svolgono il ruolo di RSPP
  • per l’aggiornamento ex Accordo Stato regioni 21/12/2011 per dirigenti

 

QUOTA D’ISCRIZIONE

Euro 230,00 + IVA a partecipante per le aziende associate.

Alle aziende non iscritte al sistema Confindustria sarà applicata una maggiorazione del 50%.

 

AGEVOLAZIONI

Iscrivendo ad un seminario più partecipanti le aziende avranno diritto ai seguenti sconti:

  1. sconto del 10% per il secondo iscritto
  1. sconto del 20% dal terzo iscritto.

Nota bene:

Per le aziende aderenti al Fondo Paritetico Interprofessionale Fondimpresa, si ricorda che il corso può essere finanziato con il conto formazione aziendale, ove ne sussistano i presupposti.

 

DATI PER IL PAGAMENTO

Union Service Srl

BANCA POPOLARE DI SONDRIO - Sede di Lecco

IT40B0569622900000004950X43 - Union Service Srl emetterà regolare fattura.

 

 

Per informazioni e iscrizioni: Ufficio Formazione tel. 0341.477111

formazione@confindustrialeccoesondrio.it


Spett.le

UNION SERVICE SRL

 

SCHEDA DI ISCRIZIONE

e-mail: formazione@confindustrialeccoesondrio.it

entro il 25/11/2020

 

RISCHI DA NANOPARTICELLE E SICUREZZA SUL LAVORO

10 dicembre 2020

 

Azienda

 

Referente

 

Indirizzo

 

Cap

 

Città

 

Telefono

 

Fax

 

E_mail:

 

C. Fisc.

 

P. IVA

 

Associata

A Confindustria Lecco  e Sondrio  

A (indicare)                  ----------------------------------------

 

 

Nome e cognome partecipanti

Qualifica e indirizzo mail

 

 

 

           

Firma e Timbro dell’Azienda

Specificare se il corso è valido per:

 

1 per l’aggiornamento RSPP/ASPP Modulo B

1 per l’aggiornamento dei DATORI DI LAVORO che svolgono il ruolo di RSPP

1 per l’aggiornamento ex Accordo Stato regioni 21/12/2011 per dirigenti

 

L’iscrizione sarà ritenuta valida se, entro 3 giorni dalla data di avvio corso, l’azienda anticiperà copia del bonifico o dell’assegno con l’importo stabilito (l’assegno dovrà essere consegnato alla segreteria formazione il primo giorno di corso).

 

Dati per il pagamento: Union Service Srl – BANCA POPOLARE DI SONDRIO - Sede di Lecco

IT40B0569622900000004950X43

Union Service Srl emetterà regolare fattura.

NOTE ORGANIZZATIVE

Disdetta delle iscrizioni

Nel caso di rinuncia alla partecipazione ad un corso per il quale sia stata effettuata regolare iscrizione:

*  se la rinuncia viene comunicata nei cinque giorni precedenti l’inizio corso Union Service è autorizzata a fatturare il 20% (+IVA) dell’intera quota prevista dall’iscrizione;

*  in caso di mancata presentazione del partecipante iscritto all’avvio del corso Union Service è autorizzata ad emettere fattura per l’intero importo, con il diritto del partecipante di ricevere il materiale didattico previsto.

Fermo restando il significato impegnativo dell’iscrizione Union Service concede alle aziende la facoltà di sostituire l’iscritto con altro dipendente.

 

Agevolazioni

Iscrivendo ad un seminario più partecipanti le aziende avranno diritto ai seguenti sconti:

  1. sconto del 10% per il secondo iscritto
  2. sconto del 20% dal terzo iscritto

 

Annullamento o variazioni dell’attività programmata

Union Service si riserva la facoltà di:

  1. annullare l’attuazione di corsi che non raggiungono il numero sufficiente di partecipanti;
  2. rimandare ad altra data il corso in seguito all’improvvisa indisponibilità del docente;
  3. programmare nuove edizioni del corso qualora si registri un considerevole numero di iscrizioni.

In ogni caso la responsabilità di Union Service è limitata al rimborso delle somme già pagate e alla tempestiva comunicazione alle aziende della cancellazione o variazione

ALLEGATI

Scarica: allegato